FANDOM


Gli stati che hanno deciso di lasciare agire Uber liberamente, si trovano nella difficile situazione in cui devono trovare un modo per tutelare i taxisti, gli stati che invece hanno deciso di rendere il servizio illegale non hanno ridotto in modo particolare il numero di uberisti in circolazione, che spesso decidono di continuare illegalmente. Una soluzione alternativa è stata presa a Salt Lake City, dove coloro che vogliono diventare autisti Uber devono superare un esame e pagare delle tasse prima di poter iniziare a fornire il servizio. Tuttavia, la città ha vietato l'utilizzo dell'applicazione nella zona dell'aeroporto, generando in quella zona un mercato illegale di trasporti. Forse se ci fosse uno sforzo comune verso una maggiore regolamentazione e tassazione del servizio potremmo arrivare ad una soluzione ottimale, che non punti ad eliminare totalmente Uber, ma a renderlo sicuro, affidabile e compatibile con il classico servizio taxi.

s212977 Dalmasso Matteo